Su di noi

Mangiare è come amare
Letture su cibo e letteratura

a cura di Franca Tragni

La grammatica del gusto
Convivio d’autunno
al ristorante Ronzoni

con l’intervento di Andrea Sinigaglia

Rinascimento in terracotta:
protagonisti emiliani

a cura di Lucia Fornari Schianchi

Volti dai campi – La nostra provincia
dagli anni Trenta agli anni Sessanta
nelle foto di Gino Gallani

a cura di Giuliana Gallani
(con commento)

Dante al cinema
e in televisione

a cura di Giorgio Simonelli

Poeti dimenticati
a cura di Isa Guastalla
(con commenti)

Teodora, imperatrice bizantina
a cura di Italo Comelli
(con commento)

Due diverse solitudini:
Emily Dickinson e Antonia Pozzi

a cura di Stefano Mazzacurati
(con commenti)

I caffè letterari parmigiani
degli anni ’30 e ’40

a cura di Giuseppe Marchetti,
Guido Conti e Isa Guastalla
(con commento)

Apertura delle attività II semestre 2019:
il Palazzo Ducale di Parma

a cura di Giuseppe Forlani
(con commenti)

I Caffè letterari nel II semestre 2019

I Lunedì della Dante nel II semestre 2019

Caffè letterari del passato,
ritrovi culturali di oggi

La Società Dante Alighieri ha lo scopo di diffondere la lingua e la cultura italiana fra tutti gli stranieri che guardano con affetto e si interessano ai valori antichi e nuovi della nostra civilità e fra le collettività dei lavoratori italiani, che desiderano mantenere vivi i legami spirituali con l’Italia. Possono far parte della “Dante” le persone che accettano lo Statuto sociale e vogliono partecipare, attivamente ed in modo disinteressato, alla sua opera.

In Italia la Società attua le sue finalità per mezzo dei Comitati che hanno la competenza del Comune di residenza. Essi hanno il compito di raccogliere soci e di promuovere iniziative intese ad accrescere la cultura della Nazione e ad illustrare l’importanza e la necessità della diffusione della lingua e della cultura italiana nel mondo.

I Comitati locali organizzano ogni anno la «Giornata della Dante», solenne manifestazione per divulgare i fini sociali nel modo migliore. A Parma in quest’occasione vengono conferiti i premi agli studenti vincitori del nostro concorso annuale per una lirica inedita. “Stelle” è stato il tema prescelto per l’edizione 2011-12, mentre nel 2012-13 è toccato alla “Sorpresa”, nel 2013-14 all’«Attimo», nel 14-15 ai «Ponti», nel 15-16 al «Libro», nel 16-17 ai «Versi per la città», nel 17-18 all’«Insieme» e nel 18-19 all’«Acqua».

WordPress 5.3 – ultimo aggiornamento o revisione tecnica: 9 dicembre 2019 – 17.00