Premiazioni del Concorso 2021-2022
le due giornate

FUTURO: è questo il tema che, come ogni anno, il Comitato di Parma della Dante ha offerto ai partecipanti al Concorso di poesia. Perché un concorso di poesia? Perché stimola la riflessione e la creatività. Perché stabilisce e rafforza il contatto con la scuola per quanto riguarda gli alunni partecipanti. Perché contribuisce a far conoscere e rafforzare la presenza dell’italiano nel mondo, come è nei fini dell’attività della Dante. Il tema proposto è risultato particolarmente gradito: lo testimonia l’ampia partecipazione di concorrenti, che hanno inviato le loro composizioni, arricchite dagli alunni della scuola primaria di disegni esplicativi di grande bellezza. È importante e lusinghiero osservare come si sia rafforzata la presenza della Dante nella nostra provincia: questa riflessione è anche uno stimolo ad operare a tutti i possibili livelli per mantenere e consolidare questa presenza, che non ha mai perso, nel trascorrere del tempo, il suo carattere di novità e la sua funzione, nel campo linguistico, a livello locale e nazionale.

Loader Loading...
EAD Logo Taking too long?

Reload Reload document
| Open Open in new tab

Download [96.22 KB]

 

Il Presidente del Comitato della Dante di Parma dr. Angelo Peticca

Dalla Gazzetta di Parma del 26 maggio 2022, pagina 18

Vedi dal minuto 12.18 fino al 15.00 il TG Parma Edizione del 26-05-2022 ore 12:45
https://www.12tvparma.it/puntata/tg-parma-edizione-del-26-05-2022-ore-1245/


Dalla Gazzetta di Parma del 28 maggio 2022, pagina 24

ultimo aggiornamento della pagina: 29 maggio 2022

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.