Incontro in Parma con Giuseppe Desideri
Presidente nazionale AIMC

Nei giorni scorsi abbiamo avuto il piacere di avere in città tra di noi il Presidente nazionale dell’Associazione Italiana Maestri Cattolici, dott. Giuseppe Desideri, al quale ci lega una lunga amicizia ed una condivisione d’intenti, che hanno già permesso in diverse occasioni di collaborare proficuamente insieme per la realizzazione di comuni progetti e di conferenze culturali non solo in materia Dantesca.

È appena il caso di ricordare che il dott. Desideri è Presidente Nazionale AIMC dal 2010, componente di commissioni presso il Ministero di viale Trastevere, nonché di diversi comitati e della Consulta della Scuola della CEI. È docente universitario a contratto, giornalista pubblicista e direttore della rivista “Il Maestro”.

È autore di numerosi articoli e pubblicazioni ed ha partecipato a diverse tavole rotonde e seminari.

L’occasione dell’incontro è stato l’invito effettuato brevi manu alla Dante di Parma di partecipazione all’imminente XXII Congresso Nazionale (AIMC in cammino… Ascolto, Condivisione, Innovazione), che si terrà in Roma i prossimi 3-4-5 gennaio 2023.

Considerata la rilevanza della tematica congressuale e dato atto degli eccellenti rapporti sussistenti tra le due Associazioni, sarà fatto il possibile per presenziare all’apertura del Congresso al fine di portare il saluto e l’augurio della Dante di Parma.

Infine, nel ringraziare per la disponibilità e per l’attenzione dimostrata anche da parte della Segretaria Nazionale dott.ssa Esther Flocco nei confronti del Comitato parmense, si è ritenuto di far assaporare al nostro illustre amico tipici prodotti parmigiani in una caratteristica trattoria cittadina a ricordo del gradevole incontro.

Logo e motto del Congresso 2023 dell’AIMC, l’Associazione Italiana Maestri Cattolici

Lettera-invito dell’Associazione Italiana Maestri Cattolici al Presidente del Comitato di Parma della Dante Alighieri dott. Angelo Peticca, in occasione dell’apertura del XXII Congresso

ultimo aggiornamento della pagina: 21 dicembre 2022

 
 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *