La Dante e Interlinguae

Download PDF

Sinergie fra la “Dante”
e la società Interlinguae

insieme per sostenere
la lingua e la cultura italiana
a Parma e nel mondo

Interlinguae, società di traduzioni e scuola di lingue, ha stipulato un’apposita convenzione, sottoscritta anche dal Presidente Nazionale S.D.A. Ambasciatore Bruno Bottai, con la DANTE, la celeberrima Società Dante Alighieri, attivando una puntuale collaborazione allo scopo di divulgare lo studio e la conoscenza della lingua e della cultura italiana presso stranieri residenti in Italia, studenti provenienti da università straniere che desiderino conoscere il Bel Paese e chiunque sia interessato a venire in Italia.

La Società Dante Alighieri, Ente Morale fondato a Roma nel 1889, è sostenuta, tra gli altri, dal Ministero degli Esteri e dal Ministero della Pubblica Istruzione, è presente in tutto il mondo e da sempre porta avanti iniziative volte a mantenere e diffondere l’italiano e la sua cultura presso gli emigrati italiani ed i loro discendenti nel mondo. Sul territorio nazionale, è attiva con diversi comitati provinciali, fra cui quello molto dinamico di Parma, che organizza conferenze culturali, concorsi letterari rivolti agli studenti delle scuole di ogni ordine e grado, visite guidate a beni ambientali, manifestazioni sociali, scambi interculturali con altri comitati S.D.A. anche di altre Nazioni, etc…

Interlinguae, a sua volta, festeggia quest’anno il trentennale di attività ed accoglie già da anni, presso i locali di Strada Repubblica in Parma, studenti universitari americani che svolgono nella nostra città il loro “semestre all’estero”. Qui, oltre alle normali materie del loro piano di studi, gli stessi studiano lingua e cultura italiana, storia dell’arte, storia di Parma, economia, etc. e, alloggiando presso famiglie di Parma per vari mesi, imparano a conoscere il nostro Paese, i nostri prodotti, la nostra gastronomia, il nostro modo di vivere, in sintesi: la nostra cultura.

Il sodalizio Interlinguae-la Dante permette di offrire ancora maggiori opportunità di servizi e conoscenza, offrendo anche la possibilità di sostenere gli esami PLIDA (Progetto Lingua Italiana Dante Alighieri: autorizzazione n° 0113104 al Comitato “Dante” di Parma, quale Centro Certificatore PLIDA dal 15 luglio 2011 al 15 luglio 2016), riconosciuti dai Ministeri dell’Istruzione, dell’Interno e degli Esteri e che, non solo attestano il livello raggiunto –tra i sei proposti dal Consiglio d’Europa- di conoscenza della lingua italiana, ma servono anche per ottenere il permesso di soggiorno agli interessati.

Tra l’altro, è stato attivato –con la collaborazione Dante-Interlinguae- un corso di alfabetizzazione, propedeutico agli esami PLIDA, allo scopo di permettere una migliore integrazione di quei tanti lavoratori stranieri che vogliono offrire il loro servizio alle nostre imprese ed alle nostre famiglie. Questo corso ha avuto molto successo perché ha trovato l’adesione di vari dipendenti di aziende di Parma.

Allegato

  • convenzione tra la Presidenza della Dante, la società Interlinguae e il Comitato di Parma della Dante Alighieri
    (file pdf con segnalibri, da 238 kB)

Sito Interlinguae

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *